Quali sono Paramita?

Quali sono Paramita?

Quali sono Paramita?

Imparare a vivere meglio Paramitas

Se stai cercando di avere più soddisfazione, liberazione spirituale e significato emotivo, quindi scoprire quali sono le paramita della pratica buddista, e come possono aiutarvi ad avere una vita molto più profondo e completo in una costante evoluzione consapevole verso i piani superiori.

Quali sono le paramita?

La parola "Paramita" è una parola sanscrita che significa "raggiungere l'altro lato." E 'usato per definire il significato, il raggiungimento di traguardi per lo sviluppo spirituale, energetico ed evolutiva di una persona. In pratica, le paramita definiscono diversi modi di agire di perseguire la felicità e la libertà, secondo i disegni della religione buddista, anche se consentito per chiunque, di qualsiasi credo e condizione.

In avanzando lungo il percorso di sviluppo spirituale, chiunque può incorporare nozioni di paramita nelle loro azioni quotidiane. E 'di accettare e mettere in atto gli insegnamenti sacri che ci aiutano a esplorare il percorso metafisica del nostro spirito da azioni quotidiane che scegliamo di fare il nostro essere cosciente.

6 paramita principali

Queste sono le paramita o insegnamenti universali, i suoi suggerimenti definizione e l'applicazione nella vostra vita quotidiana:

1. Dana: è la carità, la generosità, la nostra capacità e l'intenzione di servire gli altri, alle esigenze di umanità di coloro che ci circondano. Questo pàramità ci ricorda non solo la nostra capacità e la volontà di dare ciò che abbiamo (denaro, beni, servizi, parole), ma anche per condividere apertamente con noi in tutto ciò che siamo fisicamente, socialmente e spiritualmente.

2. Shila (Sila) è la morale, l'obbedienza armonioso, la pace e il rispetto delle leggi della vita, senza condizioni, rifiuti o ideologie negative. Questo non significa negare la natura delle cose e delle persone, ma di accettare ciò che la natura e le energie designato come regole universali per ogni situazione.

3. Kshanti (Ksanti): La pazienza, la perseveranza, rimanere attivi e si sforzano ogni giorno per mantenere l'ordine universale, la chiarezza, la disciplina. Questo paramita ci ricorda l'importanza di prendere la via della metafisica con pazienza e temperanza, praticando attività di liberazione, la meditazione, la visualizzazione, l'introspezione e altri.

4. Virya (Viriya) è la nostra intenzione di cercare la chiarezza, l'amministrazione del nostro potenziale per entrare in azione e raggiungere il miglioramento continuo delle nostre capacità spirituali. È la nostra forza per affrontare le difficoltà e trovare la felicità nonostante tutto quello che possono sorgere.

5. Dhyana: La contemplazione, la visualizzazione dall'interno attraverso la meditazione, la nostra unione con le verità universali comuni a tutti e per tutti.

6. Prajna: La saggezza, il nostro tour del cammino spirituale e tutto ciò che stiamo aggiungendo alle nostre risorse energetiche. È l'accettazione di noi come individui che sono parte di un tutto, in armonia e l'universalità.

10 paramita di Buddhavamsa

Nel Sutra Buddhavamsa altri quattro paramita sono aggiunte a quanto sopra, chiamando la serie di "10" perfezioni

  • Dana: la generosità
  • Sila: virtù e buona condotta
  • Nekkhamma: la rinuncia, il distacco del materiale
  • Prajna: la saggezza
  • Viriya: sforzo energia
  • Kshanti: la pazienza e la reattività
  • Sacca: la sincerità
  • Adhitthana: determinazione
  • Mettā: gentilezza
  • Upekkha: l'equanimità e serenità

Sai cosa sono le paramita; Ora è possibile integrare i vostri comportamenti, pensieri e azioni quotidiane, per percorrere la via verso la felicità e la realizzazione di passaggi molto più profondi e precisi.

12

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha