Warning: file_put_contents(): Only 0 of 78 bytes written, possibly out of free disk space in /var/www/admin/www/lindio.info/engine/classes.php on line 258
Quali sono i chakra?; Definizione dei chakra; Quali sono i 7 chakra principali?

Quali sono i chakra?

Quali sono i chakra?

Quali sono i chakra?

Definizione dei chakra

Sappiamo che i chakra come centri di energia del nostro corpo. Anche se abbiamo molti punti di ingresso e di uscita di energia, quando si parla di "chakra" Nel complesso ci si riferisce a sette posizioni specifiche per le quali l'energia viaggia lungo e in largo del nostro essere. Questo, nella misura in cui otteniamo aperti per rilasciare il flusso di energia.

Quali sono i 7 chakra principali?

Primo chakra (Muladhara): Situato alla base della spina dorsale, tra i genitali e l'ano. Egli è rappresentato dal colore rosso e segue la nostra energia, la nostra connessione con l'ambiente e il mondo. La sua apertura permette soddisfare i bisogni primari ed emotivi, ci dà stabilità e sicurezza, consentendo il flusso di energia soprattutto vantaggioso per l'intestino, gambe, piedi e della colonna vertebrale.

Secondo chakra (Svadhisthana): Situato a pochi centimetri sotto l'ombelico e soprattutto i genitali. Il suo colore è arancione, ed è il punto della nostra sensibilità e la reattività alle esperienze della vita, auto-accettazione e per l'ambiente, la sensualità ed emozioni gratificanti. La sua apertura è particolarmente utile per i fianchi, genitali (e la salute riproduttiva), reni e vescica.

Terzo chakra (Manipura): Si trova sul plesso solare, il suo colore è giallo, e rappresenta il nostro fuoco interiore, la nostra capacità di azione e di trasformazione. La sua apertura ci permette di aprirsi al mondo, fiducia in noi stessi, prendere dei rischi e scegliere il nostro stile di vita, in particolare a beneficio del sistema digestivo e dei suoi organi.

Quarto chakra (Anahata): il chakra del cuore, che si trova al centro del nostro petto. E 'ciò che permette al nostro proprio equilibrio e il mondo, la nostra connessione con gli altri e con la spiritualità, la compassione, l'armonia e l'amore. Il suo colore è verde, e la sua apertura è particolarmente utile per le vie respiratorie e gli organi associati ed i muscoli del torace e del cuore.

Quinto chakra (Vishuddha): Ci aiuta a trovare la strada per la coscienza, lo spirito, la purificazione. Il suo colore è turchese ed è al centro della gola, relativa al collo, gola, mascella, bocca e denti. I suoi benefici apertura di discorso, vale a dire: la nostra comunicazione con il mondo esterno, la creatività e le arti del discorso.

Sesto chakra (Ajna): Si trova nel cosiddetto "terzo occhio". Esso rappresenta la nostra connessione con il divino, i sogni, l'immaginazione, la creazione e la visualizzazione. Il suo colore è l'indaco, e l'apertura vantaggio dei processi di concentrazione, di memoria e di pensiero.

Settimo chakra (Sahasrara): La coscienza pura, e si trova appena sopra la corona, rappresentato con il colore viola. E 'il nostro energico vibrazioni, la spiritualità, il pensiero, la forza vitale. E ci collega all'infinito e l'universo, e la sua apertura permette sintonia con il nostro vero sé e il tutto.

7

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Warning: Unknown: write failed: No space left on device (28) in Unknown on line 0

Warning: Unknown: Failed to write session data (files). Please verify that the current setting of session.save_path is correct (/tmp) in Unknown on line 0