Warning: file_put_contents(): Only 0 of 77 bytes written, possibly out of free disk space in /var/www/admin/www/lindio.info/engine/classes.php on line 258
6 errori comuni di praticare la spiritualità; Errori relativi alla spiritualità; 6 errori di praticare la spiritualità

6 errori comuni di praticare la spiritualità

6 errori comuni di praticare la spiritualità

6 errori comuni di praticare la spiritualità

Errori relativi alla spiritualità

C'è sempre l'ambiente e le situazioni che rimane per noi essere: ci sono errori comuni durante la pratica spiritualità che ci impediscono di essere felici, che influenzano la nostra capacità di provare pienamente gli ambienti del nostro cammino verso l'illuminazione e il benessere, come mente modella il corpo e le sue condizioni.

E 'sbagliato che noi inconsapevolmente pratiche; comportamenti, pensieri ed espressioni che abbiamo pubblicato (ed esperienza) da frustrazioni o alcuni ostacoli a modo nostro. Questi sono in grado di cambiare tutta la nostra percezione del mondo che ci circonda, che a sua volta richiama la stessa negatività che stiamo emettendo.

Queste reazioni ci impediscono di raggiungere la felicità, spirituale e il benessere emotivo. Ma per fortuna possono essere corretti con semplici "aggiustamenti" nel modo in cui stiamo comunicando con l'intero universo: un modo di dire, pensare e di agire che attira positivo per noi, e ci permettono di essere felice in ogni situazione che stiamo vivendo, anche quando andiamo attraverso momenti di stress, l'ansia e le emozioni tristi naturali.

6 errori di praticare la spiritualità

1. assumere noi stessi su un percorso di ritorno: Spesso crediamo che noi "a": a Dio, alla felicità, al benessere, che comprende una strada accidentata cui premio sarà che tanto desiderato obiettivo. Ma la verità è che si tratta di un cammino che dobbiamo sperimentare: il percorso verso l'illuminazione, si sarà illuminato per tutto il viaggio; sulla strada per la felicità, si va aumentante e non in attesa di raggiungere l'obiettivo di sentire. Sei lì: che è quello di migliorare il viaggio, aumento che si stanno prendendo in considerazione oggi come "un obiettivo".

2. eletto noi, eroi o responsabile crediamo: ci considerano gli strumenti (l'universo, Dio, energie) ci può condizionare nella nostra vita quotidiana. Pensare a noi stessi come eletto o responsabili di illuminare tutto il nostro cammino è uno sforzo inutile che ti metti sulla tua felicità non è un eroe e nessuno è una vittima: siamo tutti intorno allo stesso tempo, come si sceglie quello che vogliamo identificare più ruoli per il nostro individualità.
Se l'angoscia per il dolore degli altri, si sarebbe lasciato per vivere le proprie emozioni; se si spende tutto il tempo per inviare la luce per coloro che vi circondano, si sta svuotando di luce alla vostra vita. Tutto ciò che ha bisogno di un equilibrio: Scegli il tuo percorso e transítalo, e capire che altri dovrebbero fare lo stesso.

3. sacrificio per gli altri: ogni azione deve essere fatto con gioia, con amore e con la speranza di essere. Compito a casa (azioni, parole, comportamenti) assumendo un sacrificio dopo il benessere degli altri o le prestazioni di qualsiasi obiettivo è un contenuto di un'azione vuota: qualsiasi bene dell'universo richiede che si pesano o si affligge il compito.

4. Amuleti e depositi di fiducia: basando la nostra felicità, la nostra protezione o la nostra soddisfazione e la fede in amuleti non è il percorso di sviluppo personale. Il vostro benessere dipende da voi e le vostre azioni, ricordare. Amuleti, cristalli, santini, statuine, candele, preghiere, invocazioni, preti e altri sono solo assiste, non gli architetti delle vostre condizioni di vita.

5. Maestri, guide e istruzioni: Credere che si debba solo seguire il sentiero per dirci insegnanti e guide religiose o spirituali fa solo sottrarre la cura e la dedizione alle proprie azioni. Ancora una volta: sono linee guida, non istruzioni incondizionati, e viaggiano quella strada che in realtà creare il mondo intorno a te; è necessario aggiungere tutto per essere il vostro maestro spirituale.

6. Non prendere le nostre proprie emozioni: questo è forse gli errori più comuni e significativi nella spiritualità pratica. Credi di essere esseri spirituali non dovrebbero sperimentare la frustrazione, ansia e altre emozioni non è responsabile per noi stessi nella nostra stessa umanità. Provate la vasta gamma di emozioni che la vostra mente e la vostra vita che vi invitano, imparare da loro, alla ricerca di modi per lavorare loro e risolvere piuttosto che ignorare o, peggio ancora, li negano. Sei un essere umano in formazione continua, avanzando perpetua e lo sviluppo, e questo tour sarà (e dovrebbero essere forniti) una miriade di emozioni positive, negative e neutre, così come nell'universo coesistono energie positive e negative come modello naturale.

Conoscere e identificare le azioni, parole e comportamenti di assumere voi come un essere in evoluzione. Prevenire e correggere il torto dalla spiritualità pratica vi farà vivere più soddisfazione, e si libererà da inutili oneri nelle vostre idee di vita quotidiana.

9

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Warning: Unknown: write failed: No space left on device (28) in Unknown on line 0

Warning: Unknown: Failed to write session data (files). Please verify that the current setting of session.save_path is correct (/tmp) in Unknown on line 0